Baccalà con Patate al Forno alla Pugliese

Il baccalà con patate al forno alla pugliese è un piatto tipico della cucina tradizionale della Puglia, che unisce il sapore intenso del baccalà con la delicatezza delle patate. Il baccalà viene lasciato a bagno per qualche giorno per renderlo più morbido, poi viene cotto insieme alle patate in un gustoso soffritto di cipolla, pomodoro e prezzemolo. Il risultato è un piatto succulento e ricco di sapori mediterranei, perfetto per una cena in famiglia o tra amici.

Ingredienti

Preparazione

  1. Iniziare preparando le patate: sbucciarle, lavarle e tagliarle a rondelle sottili.
  2. Prendere una casseruola e cuocere le patate in acqua salata per 10 minuti, poi scolarle.
  3. Tagliare la cipolla a fettine sottili e soffriggerla in una padella con un filo d’olio, aggiungendo l’aglio tritato quando la cipolla diventa trasparente.
  4. Aggiungere i pomodori pelati spezzettati nella padella e cuocere per 10 minuti a fuoco medio.
  5. Aggiungere metà del prezzemolo tritato nel sugo di pomodoro.
  6. Prendere una teglia da forno e ungere il fondo con un po’ di olio.
  7. Disporre uno strato di patate sul fondo della teglia e salare leggermente.
  8. Disporre il baccalà sulla patata, salare e pepare a piacere.
  9. Coprire il baccalà con il sugo di pomodoro e cospargere con il prezzemolo rimasto.
  10. Infornare a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando il baccalà risulterà dorato e morbido al tocco.

Baccalà con Patate al Forno alla Pugliese

Baccalà al Forno con Patate Gratinato: un piatto saporito e cremoso da gustare in famiglia

Il baccalà al forno con patate gratinato è un piatto tipico della cucina mediterranea, che unisce il sapore intenso del baccalà con la cremosità delle patate gratinate. Facile da preparare, questo piatto è perfetto per una cena in famiglia o per un pranzo domenicale con gli amici. Vediamo come prepararlo insieme:

  • Iniziare tagliando le patate a rondelle sottili e lessarle in acqua salata per circa 10 minuti.
  • Prendere una pirofila e ungerla con olio d’oliva.
  • Disporre uno strato di patate sul fondo della pirofila e salare leggermente.
  • Aggiungere il baccalà sopra le patate e salare a piacere.
  • Aggiungere un altro strato di patate sopra il baccalà.
  • Preparare la besciamella e versarla sulla pirofila, coprendo il tutto con abbondante parmigiano grattugiato.
  • Infornare a 180°C per circa 30-40 minuti, fino a quando il piatto risulterà dorato e la besciamella si sarà addensata.
Leggi anche  Pasta con bottarga e pomodorini

Gustate il vostro baccalà al forno con patate gratinato caldo, accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco.

Baccalà con Patate al Forno GialloZafferano: la ricetta originale per un piatto gustoso e saporito

Il Baccalà con Patate al Forno GialloZafferano è un piatto della tradizione culinaria italiana, che unisce il gusto intenso del baccalà con la delicatezza delle patate. La versione proposta dal sito GialloZafferano è unica, grazie all’aggiunta di ingredienti che esaltano il sapore del piatto. Ecco gli ingredienti e i passaggi per realizzare questo gustoso piatto:

  • Baccalà: 600 gr
  • Patate: 600 gr
  • Aglio: 1 spicchio
  • Cipolla: 1
  • Pomodorini: 200 gr
  • Olive: 50 gr
  • Prezzemolo: q.b.
  • Olio extravergine d’oliva: q.b.
  • Pepe: q.b.

La ricetta originale proposta dal sito prevede la cottura del baccalà e delle patate insieme, con l’aggiunta di pomodorini, olive e prezzemolo per esaltarne il sapore. Il risultato è un piatto gustoso e saporito, perfetto da gustare in famiglia o in compagnia di amici. Provate anche voi la versione del Baccalà con Patate al Forno GialloZafferano e scoprite un nuovo modo di apprezzare le prelibatezze della cucina italiana!

Lascia un commento