Fettine di Lonza all’Arancia Senza Farina

Le fettine di lonza all’arancia senza farina sono un’ottima scelta per chi cerca un piatto leggero e saporito. La ricetta è facile da preparare e richiede pochi ingredienti: la carne di lonza, il succo di arancia, il miele e le spezie. Grazie alla marinatura, la carne risulterà morbida e gustosa, senza la necessità di utilizzare farina per la panatura. Il risultato è un piatto leggero, ma allo stesso tempo pieno di sapore.

Ingredienti

Preparazione

  1. Spremere le arance e filtrare il succo ottenuto.
  2. In una ciotola, mescolare il succo di arancia, il miele, l’aglio tritato, lo zenzero, il sale e il pepe.
  3. Aggiungere le fettine di lonza alla marinata e lasciarle riposare per almeno 30 minuti, coprendo la ciotola con della pellicola trasparente.
  4. Scaldare una padella con un filo d’olio extravergine di oliva.
  5. Scolare le fettine di lonza dalla marinata e cuocerle nella padella per 2-3 minuti per lato, finché non saranno ben rosolate.
  6. Aggiungere la marinata nella padella e lasciarla ridurre finché non si addensa leggermente.
  7. Servire le fettine di lonza all’arancia senza farina calde, accompagnandole con la salsa ottenuta nella padella.

Fettine di Lonza all’Arancia Senza Farina

Lombo o Lonza di Maiale: Qual è la Differenza?

Il lombo e la lonza sono due tagli di carne di maiale molto simili tra loro, ma presentano alcune differenze che li distinguono. Ecco le principali caratteristiche di questi due tagli:

  • Lombo: è il taglio di carne magra e tenera, che si trova nella parte superiore del maiale, vicino alla schiena. La sua forma è allungata e tondeggiante. Il lombo di maiale è ideale per preparare arrosti e bistecche, ma anche per la preparazione di hamburger e salsicce.
  • Lonza: è un taglio di carne più grasso e morbido rispetto al lombo, che si trova nella parte laterale del maiale. Ha una forma rettangolare e appiattita, ed è caratterizzata dalla presenza di striature di grasso. La lonza di maiale è perfetta per essere tagliata a fette e utilizzata per la preparazione di saltati, spezzatini e brasati.

Qual è il Nome della Lonza di Maiale?

La lonza di maiale è un taglio di carne molto apprezzato in cucina per la sua morbidezza e sapore. Ma come si chiama esattamente questo taglio di carne di maiale?

Leggi anche  Seppie gratinate al forno con patate

Il nome della lonza di maiale varia a seconda della regione in cui ci si trova, ma generalmente è conosciuta con uno di questi nomi:

  • Pancetta arrotolata: in alcune zone d’Italia, la lonza di maiale viene chiamata pancetta arrotolata, proprio perché viene spesso utilizzata per la preparazione della pancetta;
  • Coppa di testa: in altre zone, la lonza di maiale viene chiamata anche coppa di testa, soprattutto se viene utilizzata per la preparazione del salume o della soppressata;
  • Spalla cotta: infine, in alcune regioni la lonza di maiale viene chiamata spalla cotta, soprattutto se viene utilizzata per la preparazione di arrosti o stufati.

Lascia un commento