Nasello al Forno con Patate e Pomodorini

Il nasello al forno con patate e pomodorini è un piatto semplice ma gustoso che unisce il sapore delicato del pesce a quello più deciso delle patate e dei pomodorini. La preparazione è facile e richiede pochi ingredienti, ma il risultato finale è un piatto nutriente e dal gusto intenso. Ideale per un pranzo o una cena leggera, il nasello al forno con patate e pomodorini è un’ottima scelta per chi vuole gustare un piatto sano e gustoso senza rinunciare alla praticità.

Ingredienti

Preparazione

  1. Pelate le patate e tagliatele a cubetti di medie dimensioni. Distribuitele su una teglia e conditele con sale, pepe nero, rosmarino e olio extravergine d’oliva.
  2. Lavate i pomodorini, tagliateli a metà e aggiungeteli nella teglia con le patate.
  3. Aggiungete anche gli spicchi d’aglio interi e qualche rametto di rosmarino.
  4. Mescolate bene il tutto e cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti.
  5. Nel frattempo, pulite i filetti di nasello e adagiateli nella teglia con le patate e i pomodorini.
  6. Condite con un pizzico di sale e pepe nero e un filo d’olio extravergine d’oliva.
  7. Rimettete in forno e cuocete per altri 10-15 minuti o fino a quando il pesce risulterà cotto e le patate morbide e dorate.
  8. Servite il Nasello al Forno con Patate e Pomodorini caldo, guarnendo con qualche rametto di rosmarino fresco.

Nasello al Forno con Patate e Pomodorini

Accostamenti perfetti: Cosa accompagnare al merluzzo

Merluzzo: un pesce dal sapore delicato e versatile, adatto a molte preparazioni. Ma quale accompagnamento scegliere? Ecco alcuni suggerimenti per trovare gli accostamenti perfetti:

  • Patate: la combinazione tra merluzzo e patate è un classico intramontabile. Le patate possono essere bollite, arrostite o fritte per ottenere il risultato perfetto.
  • Pomodori: i pomodori maturi e succosi si abbinano bene al gusto delicato del merluzzo. Si possono utilizzare freschi in insalata o cotti al forno per una pietanza più consistente.
  • Cavolfiore: le cimette di cavolfiore possono essere cotte al vapore e poi passate in padella con un po’ d’olio e aglio per un contorno sano e gustoso.
  • Cipolle: le cipolle rosse o bianche possono essere tagliate a fette e cotte in padella con un po’ d’olio e aceto balsamico per un’accompagnamento agrodolce.
Leggi anche  Fettine di Lonza all'Arancia Senza Farina

Sperimentate con questi ingredienti per creare nuovi piatti con il merluzzo, e scoprite gli accostamenti che soddisfano di più i vostri gusti.

I prezzi del merluzzo surgelato al kg: confronto tra le offerte

Il merluzzo surgelato è una scelta economica e conveniente per chi vuole gustare questo pesce pregiato senza spendere troppo. Ma quanto costa al kg e dove trovare le offerte migliori?

Ecco alcuni punti da considerare per un confronto tra le offerte:

  • Canali di vendita: il prezzo del merluzzo surgelato può variare a seconda del canale di vendita, ad esempio in supermercato, pescheria o negozio specializzato.
  • Marca: alcune marche possono offrire prodotti di maggior qualità ma con un prezzo più elevato, mentre altre possono offrire un prezzo più competitivo a discapito della qualità.
  • Quantità: acquistando grandi quantità di merluzzo surgelato, spesso si possono ottenere sconti e prezzi più convenienti.
  • Offerte: monitorare le offerte dei vari canali di vendita può essere un’ottima strategia per risparmiare. Ad esempio, spesso i supermercati offrono sconti per l’acquisto di più confezioni di merluzzo surgelato.

In conclusione, confrontare le offerte del merluzzo surgelato può essere un modo intelligente per risparmiare senza rinunciare alla qualità del prodotto.

Lascia un commento