Torta Salata con Verza e Speck

La torta salata con verza e speck è un piatto delizioso e semplice da preparare. La verza conferisce alla torta una nota di dolcezza, mentre lo speck aggiunge un sapore affumicato che ben si sposa con la consistenza morbida dell’impasto. Si tratta di una soluzione ideale per un pranzo veloce o un aperitivo con gli amici. Inoltre, la torta salata può essere preparata anche in anticipo e riscaldata al momento del servizio.

Ingredienti

Preparazione

  1. Iniziate preparando l’impasto della base: mescolate la farina con il burro freddo tagliato a cubetti, l’uovo e un pizzico di sale. Lavorate velocemente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  2. Nel frattempo, tagliate la verza a striscioline sottili e cuocetela in padella con un filo d’olio fino a quando risulterà morbida. Aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare.
  3. Ritirate l’impasto dal frigorifero e stendetelo con un mattarello, quindi adagiatelo in una teglia da forno imburrata e infarinata.
  4. Bucherellate la base con una forchetta e distribuitevi sopra la verza cotta e lo speck tagliato a cubetti.
  5. In una ciotola, sbattete le uova con la panna da cucina, il formaggio grattugiato e un pizzico di sale e pepe. Versate il composto sulla torta.
  6. Infornate in forno caldo a 180 gradi per circa 35-40 minuti o fino a quando risulterà dorata e ben cotta. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire la vostra torta salata con verza e speck.

Torta Salata con Verza e Speck

Torta salata con Verza e Scamorza: il connubio perfetto di sapori!

La dolcezza della verza si sposa alla perfezione con il sapore affumicato della scamorza, creando un’esplosione di sapori in ogni boccone. La ricetta è facile e veloce da preparare, perfetta per quando si ha poco tempo ma si vuole comunque mangiare qualcosa di gustoso e sano. Ecco alcuni consigli per realizzarla al meglio:

  • Preparate l’impasto della base utilizzando farina, burro e un pizzico di sale
  • Cuocete la verza in padella con un filo d’olio, fino a quando diventerà morbida
  • Stendete l’impasto in una teglia e bucherellatelo con una forchetta
  • Cospargete la verza sulla base e aggiungete la scamorza tagliata a cubetti
  • In una ciotola sbattete le uova con la panna da cucina, sale e pepe, e versate il composto sulla torta
  • Infornate a 180 gradi per circa 30 minuti o fino a quando risulterà dorata e croccante
Leggi anche  Polpette di Zucchine Friggitrice ad Aria

Torta salata con Verza e Ricotta: leggerezza e gusto!

La torta salata con verza e ricotta è un’ottima soluzione per un pranzo leggero e gustoso. Questo connubio di sapori e consistenze rende questa torta salata un piatto adatto a tutte le occasioni, dalla pausa pranzo veloce a un aperitivo con amici e parenti.

La ricotta, con la sua consistenza morbida e delicata, si sposa alla perfezione con la verza, che conferisce alla torta un gusto dolce e rustico.

Ecco gli ingredienti per realizzarla:

  • 300 g di farina
  • 150 g di burro
  • 1 uovo
  • 1/2 verza
  • 200 g di ricotta
  • 3 uova
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.

Segui questi semplici passi per preparare la tua torta salata con verza e ricotta e sorprendere i tuoi ospiti con questo gustoso piatto:

  1. In una ciotola mescola la farina, il burro a pezzetti e un pizzico di sale fino ad ottenere un impasto sabbioso.
  2. A questo punto aggiungi l’uovo e lavora l’impasto finché non risulterà omogeneo e compatto. Fai riposare l’impasto in frigorifero per 30 minuti.
  3. Monda e taglia la verza a listarelle sottili e falla appassire in padella con un filo d’olio extravergine di oliva.
  4. In una ciotola sbatti le uova con la ricotta, il parmigiano grattugiato e un pizzico di sale e pepe.
  5. Stendi la pasta e adagiala in una teglia da forno. Punzecchia la base con i rebbi di una forchetta e versaci sopra il composto di ricotta e uova. Aggiungi poi la verza.
  6. Cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 35-40 minuti, finché la torta non risulterà dorata e croccante.
  7. Servi calda o tiepida, accompagnata da una fresca insalata di stagione.