Frittelle di Riso: Ricetta della Nonna

Le frittelle di riso sono un piatto tipico della tradizione culinaria italiana, che racchiude tutto il sapore della cucina casalinga e familiare. La ricetta della nonna prevede l’utilizzo di riso avanzato, uova, farina, latte e zucchero, il tutto amalgamato in una pastella morbida e cremosa. Dopo la cottura in padella, le frittelle possono essere gustate come dolce o come antipasto salato, magari accompagnate da una salsa di pomodoro fresco. Una deliziosa bontà che vi porterà indietro nel tempo, fino alla cucina della vostra nonna.

Ingredienti

Preparazione

  1. In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone grattugiata fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungere gradualmente la farina e il latte, mescolando energicamente con una frusta per evitare la formazione di grumi.
  3. Unire il riso avanzato al composto e mescolare con una spatola fino ad ottenere una pastella morbida e omogenea.
  4. Versare abbondante olio di semi di girasole in una padella e scaldarlo a fuoco medio-alto.
  5. Con l’aiuto di un cucchiaio, prelevare un po’ di pastella e versarla delicatamente nell’olio caldo, formando delle frittelle rotonde della dimensione desiderata.
  6. Cuocere le frittelle per circa 2-3 minuti per lato, finché saranno dorate e croccanti.
  7. Scolare le frittelle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  8. Decorare le frittelle con dello zucchero a velo (facoltativo) e servire ancora calde.

Frittelle di Riso: Ricetta della Nonna

Leggi anche  Torta Grano Saraceno e Mirtilli Bormio

Frittelle di riso alla Toscana: la ricetta tradizionale per un antipasto croccante

Le Frittelle di riso alla Toscana sono un’antica specialità culinaria che ha origini contadine. La loro consistenza croccante e la loro morbidezza interna le rendono un antipasto perfetto per aprire un pranzo in famiglia o con gli amici.

Ecco la ricetta tradizionale per preparare queste deliziose frittelle:

  1. Cuocete il riso in abbondante acqua salata, scolatelo e lasciatelo raffreddare.
  2. In una ciotola, sbattete le uova con il pecorino grattugiato, il prezzemolo tritato e una presa di sale.
  3. Aggiungete il riso raffreddato al composto e mescolate bene.
  4. Formate delle palline con il composto e passatele nella farina.
  5. Friggete le frittelle in olio caldo fino a quando saranno dorate e croccanti.
  6. Scolatele su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servite le frittelle ancora calde e croccanti, accompagnate da un bicchiere di vino rosso toscano. Questo antipasto delizierà il palato di tutti i vostri ospiti e vi porterà indietro nel tempo, fino alla cucina tradizionale della Toscana.

Frittelle di riso senza farina: la ricetta alternativa e leggera

Le frittelle di riso senza farina sono una deliziosa alternativa alle frittelle di riso classiche. Grazie alla loro leggerezza, sono adatte a chi vuole concedersi un dolce senza appesantirsi troppo. Ecco come prepararle:

  • Ingredienti: 250 g di riso avanzato, 2 uova, 350 ml di latte, 50 g di zucchero, 1 bustina di vanillina, scorza grattugiata di un limone, olio di semi di girasole per friggere.
  • Mettere il riso a cuocere in abbondante acqua salata. Una volta cotto, scolarlo e lasciarlo raffreddare.
  • In una ciotola, sbattere le uova con lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone.
  • Aggiungere il riso alla ciotola e mescolare bene. Aggiungere il latte poco alla volta, continuando a mescolare, fino ad ottenere una pastella liscia e densa.
  • Scaldare l’olio di semi di girasole in una padella. Quando è caldo, prelevare un po’ di pastella con un cucchiaio e versarlo nella padella.
  • Cuocere le frittelle a fuoco medio per 3-4 minuti per lato, finché non saranno dorate e croccanti.
  • Servire le frittelle di riso senza farina calde, spolverizzate con zucchero a velo se si vuole.
Leggi anche  Biscotti con Pasta Frolla Pronta

Prova subito questa ricetta alternativa e gustosa!

Lascia un commento