Baccalà con i porri non fritto

Il baccalà con i porri non fritto è una gustosa alternativa al più comune baccalà fritto. In questa ricetta, il baccalà viene cotto in padella con olio e aglio, mentre i porri vengono cotti a parte e aggiunti successivamente per un sapore più delicato. Il risultato è un piatto leggero e saporito, perfetto per i palati che cercano una versione più salutare del classico baccalà fritto.

Ingredienti

Preparazione

  1. Pulire i porri e tagliarli a rondelle sottili. Tritare l’aglio e il peperoncino.
  2. Scaldare dell’olio in una padella capiente e farvi rosolare l’aglio e il peperoncino. Aggiungere i porri e farli cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti, finché saranno morbidi.
  3. Nel frattempo, tagliare il baccalà a pezzi e lavarlo sotto acqua corrente. Asciugare bene.
  4. Aggiungere il baccalà ai porri, versare il bicchiere di vino bianco e coprire la padella con un coperchio. Far cuocere a fiamma bassa per circa 20-25 minuti, finché il baccalà sarà cotto e morbido.
  5. Spremere il limone e aggiungere il succo alla padella. Aggiustare di sale e pepe nero a piacere.
  6. Servire il baccalà con i porri non fritto caldo, accompagnato da un filo di olio extravergine di oliva.

Baccalà con i porri non fritto

Ecco come preparare il gustoso baccalà con i porri in bianco

Il baccalà con i porri in bianco è un piatto semplice, ma gustoso e delicato, che può essere preparato in pochi passaggi. Questo secondo piatto di pesce è perfetto per una cena in famiglia o con gli amici, soprattutto se si vuole evitare fritture eccessive.

  1. Pulire e tagliare a rondelle sottili 4 porri.
  2. In una padella, far rosolare 2 spicchi d’aglio tritati e aggiungere i porri.
  3. Cuocere a fiamma bassa per circa 15 minuti finché i porri saranno morbidi.
  4. Tagliare il baccalà ammollato a pezzi e aggiungerlo alla padella con i porri.
  5. Aggiungere un bicchiere di vino bianco secco e coprire con un coperchio.
  6. Far cuocere a fiamma bassa per circa 20-25 minuti, finché il baccalà risulterà morbido.
  7. Servire il baccalà con i porri in bianco caldo, accompagnato da una spruzzata di succo di limone e un filo di olio extravergine di oliva.
Leggi anche  Si Prepara con Pezzetti di Pesce e Crostacei

Questa ricetta leggera e gustosa è perfetta per tutti coloro che amano il sapore del baccalà e dei porri, ma vogliono evitare fritture eccessive.

Provate a preparare il baccalà con i porri in bianco e sarete sorpresi dalla sua semplicità e dal suo sapore!

Baccalà con i porri e patate: una deliziosa ricetta di pesce!

Il baccalà con i porri e patate è un classico della cucina mediterranea, un piatto gustoso e nutriente che si presta a molte varianti. Prepararlo è semplice e richiede pochi ingredienti, ma la sua bontà è garantita! Ecco alcune cose da sapere per preparare il baccalà con i porri e patate:

  • Baccalà: assicurarsi di avere del baccalà di buona qualità, preferibilmente già ammollato per almeno 24 ore;
  • Porri: tagliarli a rondelle sottili e soffriggerli in padella con olio e aglio;
  • Patate: tagliarle a cubetti e cuocerle in padella con olio extravergine di oliva;
  • Baccalà con i porri e patate: una volta cotti i singoli ingredienti, unirli in padella con del vino bianco e del prezzemolo tritato;
  • Piatto pronto: una volta che il tutto si è insaporito, servire il baccalà con i porri e patate ancora caldo!

Il baccalà con i porri e patate è un piatto completo, perfetto per un pranzo o una cena in famiglia, che lascerà i vostri ospiti soddisfatti e felici!

Lascia un commento